Pulizia di Uffici Ordinaria e Straordinaria

pulizia uffici

Quando parliamo di pulizia di uffici ordinaria e straordinaria, apriamo un argomento davvero vasto e variegato.

I fattori che distinguono una pulizia di uffici di alto livello da una più approssimativa si riassumono in 3 parole importantissime: “cura del dettaglio“.

Possiamo dire che, ad uno sguardo superficiale, le pulizie di uffici sono qualcosa di estremamente semplice.

pulizia di uffici ordinaria e straordinaria

Molti penseranno che chiunque potrebbe essere in grado di svolgere alla perfezione il servizio di pulizia di uffici. In fondo, che ci vuole?

Con il passare del tempo, però, ci accorgeremo che alcuni dettagli vengono trascurati e le conseguenze diventeranno sempre più evidenti.

Facciamo un tipico esempio:

100 mq di uffici, 2 servizi igienici, 8 postazioni e 1 sala riunioni.

Niente di più semplice, vero?

Un’occhiata alle ragnatele, svuoto i cestini, una passata alle scrivanie/postazioni e una pulita ai servizi igienici. “Un’oretta e ho finito”.

Perfetto, questo modo di lavorare può funzionare bene per uno o due mesi.

Poi cosa succede?

Passa il tempo e i “piccolidettagli trascurati intervento dopo intervento cominciano a venire alla luce: passo una mano in cima a una porta e trovo un bel centimetro di polvere, sposto gli oggetti sulla mia scrivania o sollevo la tastiera del computer e trovo capelli, briciole e polvere, sposto una cassettiera e noto che lì sotto il pavimento non è mai stato pulito, noto che nel mio lavandino si è formato un cerchio giallo attorno allo scarico e idem nel bidet.

Potrei andare avanti a lungo, nell’elenco dei dettagli che vengono spesso trascurati.

Sicuramente molti di voi avranno già notato queste cose.

Più tempo passa più la situazione peggiora!

Trascurare le pulizie, alla lunga, porta ad un vero e proprio deterioramento estetico/igienico degli uffici.

Quando, ad esempio, non pulisco mai a fondo le rubinetterie (con prodotti adeguati ed “olio di gomito”), va a finire che il calcare presente su di esse avrà la meglio e nella più rosea delle ipotesi si potrà rimuovere solo con enorme lavoro e fatica. Nella peggiore delle ipotesi, invece, converrà sostituire direttamente i rubinetti.

Stesso discorso per vetri, mobilio, pavimenti, sedie ecc…

Quando non si pulisce bene per troppo tempo, lo sporco tende a formare un “corpo unico” con la superficie: non sarà più possibile rimuoverlo se non danneggiando anche la superficie stessa.

Per questo motivo è importante scegliere sempre aziende serie, che garantiscano un ottimo livello di pulizia.

Per questo motivo è importante guardare con occhio critico alla qualità delle pulizie dei vostri uffici, perché, se certi dettagli vengono trascurati troppo a lungo, gli effetti non sono sempre reversibili.

Come se non bastasse, una perfetta pulizia di uffici che comprenda anche un lavoro di disinfezione e sanificazione tiene a bada batteri, virus e agenti patogeni.

Meno malattie ed allergie in circolazione e maggiore produttività per voi.

Per concludere, mi sento proprio di dire che, il più delle volte, è proprio vero il detto:

“Chi più spende, meno spende”.

Perciò il mio consiglio è sempre: scegliete con cura chi fare entrare in casa vostra, valutate attentamente a chi state affidando gli spazi che amate, non fatevi ingolosire da prezzi stracciati o preventivi strampalati.

Affidatevi ad aziende credibili, oneste e affidabili.